Sindrome da fatica cronica e il suo possibile legame con i metalli pesanti

Dall’Università di Firenze uno studio internazionale ipotizza che la sindrome da fatica cronica sia la conseguenza dell’esposizione ai metalli pesanti e nello specifico al cadmio. Il gruppo di ricerca della Facoltà di Medicina dell’Università di Firenze guidato dai Prof. Gulisano e Ruggiero, ha recentemente pubblicato un articolo scientifico sulla prestigiosa rivista Medical Leggi tutto…

Relazione tra metalli pesanti e sclerosi multipla

Sclerosi multipla e metalli pesanti

In letteratura sono presenti numerosi lavori riguardanti l’accumulo di metalli pesanti nei modelli animali e/o cellulari di sclerosi multipla o nelle persone con patologie neuro-degenerative come il morbo di Parkison e la demenza di Alzheimer. A tale proposito due lavori brasiliani, pubblicati rispettivamente nel settembre 2019 – The role of zinc, copper, manganese and iron Leggi tutto…

L’ozonoterapia nella cura dell’endometriosi

La terapia con miscela di ozono (03)-ossigeno inibisce la crescita dell’impianto endometriale. Cos’è l’endometriosi “L’endometriosi è una malattia ginecologica cronica che in Italia colpisce il 10-15% delle donne in età fertile” (fonte Ministero della Salute)” Questa patologia consiste nell’insediamento e nella crescita fuori sede di tessuto endometriale, ossia la mucosa Leggi tutto…

Amalgama e intossicazione da metalli pesanti

L’intossicazione da metalli pesanti presenti nell’amalgama, composto molto utilizzato nell’ultimo secolo dai dentisti per otturare le carie, è un problema ormai riconosciuto. Per questo attualmente esistono valide alternative, utilizzate anche per sostituire le otturazioni già esistenti. L’amalgama è una lega di argento, stagno, zinco, rame e mercurio, quest’ultimo in una Leggi tutto…