BLOG

Concentrati piastrinici

Concentrati piastrinici

Sappiamo tutti ormai quanto i raggi UV facciano male alla nostra pelle. Essi accelerano lo sviluppo dei radicali liberi, causa principale  della degenerazione delle regioni più esposte del nostro corpo, le quali, di solito, sono quelle a cui teniamo di più: il viso, le palpebre, il décolleté e le mani. Così,

APPROFONDISCI »
Approfondimenti

L’ossigeno-ozono terapia

Una bellissima novità da condividere con tutti voi: l’ossigeno-ozono terapia. Grazie a un’esperienza costruita negli anni, siamo finalmente pronti per dimostrarvi i grandi benefici di questa tecnica all’avanguardia. È in corso uno studio sull’effetto dell’ossigeno-ozono terapia, unita alla cannabis terapeutica e alla melatonina in vitro, sul tumore al pancreas, diviso

APPROFONDISCI »
Approfondimenti

Cannabis vs oppioidi

Un recente studio canadese ha valutato l’impatto del frequente uso di cannabis sulla cessazione dell’iniezione e sulla ricaduta dell’iniezione tra le persone che si iniettano droghe. È stato riscontrato che il consumo di cannabis almeno giornaliero era associato a un aumento del 16% del tasso di rischio di cessazione dell’iniezione

APPROFONDISCI »
Approfondimenti

Cannabidiolo come trattamento per l’epilessia infantile

Le prove della capacità del Cannabidiolo (CBD) di trattare varie forme di epilessia infantile sono in aumento da tempo, ma le autorità sanitarie rimangono riluttanti a prescrivere prodotti a base di cannabis a chi ne ha più bisogno. Un piccolo numero di casi di alto profilo hanno attirato l’attenzione dei

APPROFONDISCI »
Approfondimenti

CBG e sue proprietà terapeutiche

Il Cannabigerolo, noto come CBG, è un fitocannabinoide che, a differenza del THC, così come il CBD, non è psicotropo e anzi, possiede notevoli proprietà terapeutiche. Il CBG è stato scoperto per la prima volta nel 1964 dallo scienziato Y.Gaoni, ed è composto da Acido Cannabigerolico (CBGA), uno dei primi cannabinoidi che

APPROFONDISCI »
Approfondimenti

Sole e concentrati piastrinici

Il sole danneggia la cute e dopo l’estate ci vengono in aiuto i concentrati piastrinici. I concentrati piastrinici sono la tecnica più innovativa e meno rischiosa nel campo della medicina estetica; infatti, in questo campo l’utilizzo del PRP è estremamente utilizzato per trattare con successo sia i tessuti sottocutanei che

APPROFONDISCI »